CFDA Awards 2018: gli Oscar della moda

Cynthia Erivo in Lela Rose, gioielli Eva Fehren
Winnie Harlow in Tommy Hilfiger
Emily Ratajkowski in Brock Collection
Candice Huffine in Gabriela Hearst, gioielli Lorraine Schwartz
Martha Hunt in Thom Browne
Cate Blanchett in Monse
Julia Garner in Sies Marjan
Naomi Campbell in Calvin Klein
Kourtney Kardashian in Christian Siriano
Katherine Langford in Prabal Gurung
Kim Kardashian in Rick Owens
Irina Shayk in Diane von Furstenberg
Busy Phillips in Christian Siriano, gioielli Tiffany & Co.
Kendall Jenner in Alexandre Vauthier, scarpe Jimmy Choo
Laura Harrier in Sies Marjan
Issa Rae in Jason Rembert
Mary-Kate e Ashley Olsen in The Row
Ashley Graham in Vera Wang
Rosario Dawson in Studio 189
Delaney Tarr in Diane von Furstenberg
Kaia Gerber in Alexander Wang
Gigi Hadid in Versace
Tracee Ellis Ross in Carolina Herrera, gioielli Tiffany & Co.
Donatella Versace
Amber Heard in Michael Kors

I CFDA Awards 2018 sono nati nel 1981 e possono essere definiti gli Oscar della moda statunitense.

I Council of Fashion Designers of America Awards celebrano ogni anno il meglio della moda americana e si sono svolti lunedì 4 giugno sul palco del Brooklyn Museum di New York.

Tantissime le star a sfilare sul red carpet, da Cate Blanchett a Gig Hadid, e tantissimi i premi assegnati, tra cui un orgoglio italiano, Donatella Versace, che riceve l’International Award: è la sesta italiana della storia a ricevere questo premio.

I CFDA Awards 2018 sono considerati il massimo riconoscimento della moda, in quanto premiano i grandi contributi apportati alla moda americana femminile e maschile, e vengono riconosciuti anche talenti emergenti, così come giornalismo, visione creativa, stile personale e successo nel corso della vita.

Dopo il Met Gala 2018, questo sarà sicuramente uno di quei red carpet che farà parlare a lungo, anche perché ha visto molti primati.

I CFDA Awards 2018, in associazione con Swarovski, si è tenuto a Brooklyn per la prima volta, è stato presentato da una donna di colore per la prima volta, l’attrice Issa Rae, ed è stato introdotto per la prima volta l’Influencer Award e a chi poteva andare se non alla meritatissima Kim Kardashian West, la migliore in questo campo, nonché molto ironica con la sua frase “Sono scioccata, sto ricevendo un premio per la moda quando sono nuda la maggior parte del tempo!

Kim Kardashian

Kim Kardashian

Tra i premiati della serata, uno dei momenti più significativi è stato quello di Naomi Campbell, che si è commossa sul palco per aver ricevuto il premio come Fashion Icon dell’anno: “Mi è stato detto molte volte che non potevo fare certe cose a causa del colore della mia pelle. Mi lascio guidare. E naturalmente sono umana, e a volte ho trovato difficile non prenderlo sul personale. Ma oggi sono qui come una fiera donna di colore, e continuerò a promuovere la diversità e l’uguaglianza in questo settore.”.

Naomi Campbell

Naomi Campbell

Raf Simons trionfa invece come miglior designer womenswear per il suo lavoro da Calvin Klein.

Naomi Campbell e Raf Simons

Naomi Campbell e Raf Simons

Ecco la lista di tutti i vincitori della serata:

Womenswear Designer of the Year: Raf Simons per Calvin Klein
Menswear Designer of the Year: James Jebbia per Supreme
Accessory Designer of the Year: Ashley e Mary-Kate Olsen per The Row
Swarovski Award for Emerging Talent: Sander Lak per Sies Marjan
CFDA Influencer Award: Kim Kardashian
CFDA Members Salute: Ralph Lauren
Fashion Icon Award: Naomi Campbell
Swarovski Award for Positive Change: Diane von Furstenberg
Geoffrey Beene Lifetime Achievement Award: Narciso Rodriguez
Founder’s Award: Carolina Herrera
Media Award in Honor of Eugenia Shepherd: Edward Enninful
International Award: Donatella Versace

Un saluto dal Team Delight.

Style