#AskMoreOfHim: gli uomini di Hollywood contro le molestie

#AskMoreOfHim

Anche gli uomini di Hollywood hanno deciso di dire la loro sul movimento #MeToo, nato per denunciare le molestie sessuali nel mondo cinematografico.

Una serie di attori ha pubblicato infatti una lettera aperta sulla rivista The Hollywood Reporter per offrire apertamente il proprio sostegno a tutte le persone vittime di abusi.

Nella lettera si legge: “Applaudiamo al coraggio e offriamo il nostro supporto a tutte quelle donne e uomini che hanno raccontato la propria esperienza di violenza, abuso, molestia portata avanti dagli uomini del nostro Paese.

Non è mai facile per qualcuno a cui è stato fatto del male parlare, specialmente quando l’abuso è di natura sessuale. Queste persone sono nostri colleghi e amici. Sono anche i nostri partner, i nostri fratelli, parenti, bambini. Siamo meravigliati dalla loro forza nel dire la verità”.

La lettera continua così: “Come uomini, abbiamo una responsabilità speciale nel prevenire gli abusi e nel fermarli sul nascere. Dopo tutto, la maggior parte delle violenze è perpretata dagli uomini, sia nel mondo di Hollywood sia fuori. E nell’industria dello spettacolo, come in molte altre, sono gli uomini a prendere la maggior parte delle decisioni.

Ecco perché una delle cose più importanti che possiamo fare, da uomini, è rendere chiaro ad altri uomini – inclusi i nostri amici e colleghi – che le molestie sessuali e gli abusi non sono accettabili. Questo riguarda sia il sessimo sia i commenti degradanti, sia la violenza domestica sia quella sessuale“.

La lettera si conclude quindi con un invito a tutti gli uomini a farsi avanti e supportare attivamente le vittime di abusi. Viene lanciato anche un hashtag: #AskMoreOfHim.

Tra gli attori che hanno firmato la lettera troviamo David Schwimmer (Ross di Friends), David Arquette e Justin Baldoni.

Un ottimo weekend dal Team Delight!

Cultura