Cura del viso: 3 consigli fondamentali

struccarsi1

Grazie anche alla condivisione social di beauty-guru, youtuber ed influencer, molte donne si sono avvicinate al mondo della skin-care, imparando a ritagliarsi del tempo per la cura del proprio volto. Rispetto a vent’anni fa, nel mondo femminile c’è più consapevolezza e voglia di sperimentare: pochi minuti, ma spesi nel modo corretto, possono progressivamente migliorare lo stato della pelle. Non ne sei convinta? Allora partiamo subito con il punto numero uno dei miei tre consigli fondamentali, dove ti dimostrerò che sei ancora in tempo per rivalutare le tue posizioni!

Pensi che i prodotti cosmetici siano inutili, che una bella pelle sia “fortuna” o “genetica”, che la detersione sia un passaggio opzionale? 

Il test del dischetto di cotone e acqua micellare

Al termine di una giornata trascorsa a scuola, in ufficio, o all’aperto, torna a casa e passa un dischetto di cotone imbevuto di acqua micellare sul tuo volto. E’ rimasto completamente bianco? Temo di no. Purtroppo durante la giornata, sul viso si accumulano sebo ed impurità con cui veniamo a contatto, che devono necessariamente essere rimossi per evitare che vadano a depositarsi nei pori e favorire la comparsa di punti neri. Lavarsi il viso con della semplice acqua di rubinetto potrebbe non essere la soluzione più idonea: in commercio esistono prodotti destinati alla detersione della pelle studiati appositamente per soddisfare le esigenze specifiche di ogni persona, dalla pelle più delicata e sensibile, a quella che richiede trattamenti purificanti che riequilibrino l’epidermide. Scegli ciò che ritieni più opportuno, ed utilizzalo due volte al giorno: mattina e sera! 

Come ti mostro dalle opzioni qui sotto, non serve spendere una fortuna per avere un buon prodotto!

Per le pelli miste/grasse: detergente viso Omia Laboratoires all’Aloe Vera – € 6,00OMIA-EcoBiovisage-Detergente-Viso-Aloe-Vera-200ml

Per le pelli secche/sensibili: mousse detergente Bio Phytorelax – € 6,00

Bio-Phytorelax-Hydro-Avena-Pelli-Secche-Disidratate-Mousse-Deter-extra-big-3363-341

Per le pelli mature: gel detergente alla Rosa Mosqueta Omnia Botanica – € 6,002769d754db41c1c7c55372b13700285c

Troppo tanto e troppo poco: gli eccessi non vanno mai bene!

Se pensare di costruire la propria routine di cura della pelle utilizzando dell’acqua di rubinetto e una crema mani-corpo è sbagliato, va anche ricordato che applicare decine di cosmetici pensando di farci del bene, è altrettanto sbagliato. Ricordate: pochi ma buoni.

Sopratutto per le pelli più giovani, accanirsi nell’utilizzo di una miriade di trattamenti, è una perdita di tempo e soldi. Una routine semplice è la base perfetta da cui si può successivamente lavorare per aggiungere ciò che la cute richiede. Nel periodo estivo inoltre, non occorre assolutamente fornire alla pelle nutrimento e protezione di cui ha invece bisogno nella stagione più fredda. Un buon detergente seguito da un tonico ed un siero leggero sarà sufficiente per la routine quotidiana, e se poi vorrete concedervi una coccola nel weekend, potrete integrare con ciò che preferite.

La protezione solare

Lo avrai letto decine di migliaia di volte, ma sentirtelo dire ancora non fa male: la protezione solare è fondamentale! Un buon prodotto solare protegge la pelle dai danni provocati dal foto-invecchiamento (le rughe!!!), evita la comparsa di macchie (e la successiva corsa dall’estetista per eliminarle), e naturalmente impedisce ai raggi solari di arrecare danni alla cute (scottature e conseguenze più importanti).

Fortunatamente i progressi in campo cosmetico hanno permesso di realizzare creme solari per il viso dalla texture leggera e confortevole, i pastoni densi di una volta sono solo un ricordo, quindi: non hai più scuse!

Ecco cosa ti consiglio.

S12 Purophi – € 32,00s12-spf-30-antiaging-sun-serum-global-protection

Crema viso Double B Tailored Beauty – € 47,00

Cattura

 

Viso