Viola Davis trionfa agli Oscar 2017

Viola Davis Oscar 2017

Pochi giorni fa, un’emozionatissima Viola Davis è salita sul palco degli Academy Awards per ritirare la statuetta che celebra la sua vittoria come Migliore attrice non protagonista nel ruolo di Rose Maxson nel film “Barriere”, diretto da Denzel Washington.

Il suo discorso di ringraziamento è stato uno dei momenti più apprezzati della serata: “C’è solo un posto dove sono riunite le persone con il più grande potenziale ed è il cimitero. Voglio riesumare quei corpi, quelle storie, le storie di persone che sognavano in grande e non hanno mai visto quei sogni avverarsi. Persone che si sono innamorate e hanno perso”.

“Sono diventata un’artista e ringrazio Dio”, ha aggiunto, “perché è l’unica professione che celebra cosa significhi vivere la vita“.

Con la sua vittoria agli Oscar 2017, Viola Davis ha stabilito diversi primati: è infatti la prima donna di colore ad aver ottenuto tre nomination nella stessa categoria, e inoltre entra a far parte del ristretto gruppo di attrici afroamericane ad aver vinto la statuetta come attrici non protagoniste (sono 7). La sua vittoria sembra essere un segnale di un cambiamento in atto ad Hollywood, ancora più significativo nell’America di Trump così poco aperta alla diversità.

Probabilmente alla sua vittoria ha contribuito, oltre alla sua indiscutibile bravura, la campagna #OscarSoWhite di cui avevamo parlato in questo articolo, che aveva messo in luce proprio la scarsa rappresentanza degli attori non bianchi agli Oscar degli ultimi due anni.

La fantastica Viola Davis era comunque già stata la prima donna nera a ricevere un Emmy come migliore attrice in una serie drammatica per la sua interpretazione di Annalise Keating ne Le regole del delitto perfetto… Non avete ancora visto questa serie? Qui vi spieghiamo perché vale la pena vederla!

In più, Viola Davis aveva già vinto ben due Toni Awards (gli Oscar del teatro): uno nel 2001 per “King Hedley II” e uno nel 2010 proprio per la versione teatrale di “Barriere”, per la quale in verità era stata premiata come Migliore attrice protagonista.

Sempre a proposito di primati, Viola è quindi la prima attrice afroamericana ad aver vinto Oscar, Emmy e Tony Award! Se ci aggiungiamo la sua bellezza alla notte degli Oscar, non si può che parlare di trionfo!

A voi piace Viola Davis?

A presto e come sempre buon weekend dal Team Delight!

Cultura