Viaggio a Stars Hollow

Stars Hollow

Stars Hollow è la cittadina dove vivono Lorelai e Rory di “Una mamma per amica” (The Gilmore Girls) e in occasione del loro ritorno vi porto a fare un giretto in questa graziosa cittadina.

 A pochi giorni dal debutto su Netflix della serie con quattro nuovi episodi della durata di 90 minuti e ambientati rispettivamente in inverno, primavera, estate e autunno, gli animi sono contrastanti.

stars hollow

Ma senza addentrarci troppo nella serie, per dare il tempo a chi è interessato di poterla vedere e giudicare senza essere influenzati,  facciamo un piccolo viaggio nella cittadina che ha ambientato questa straordinaria serie televisiva.

Prima di tutto una brutta notizia: Stars Hollow non esiste!

E’ un paese di fantasia, fintamente collocato nello Stato del Connecticut.
In realtà il paese si trova vicino Los Angeles, nella San Fernando Valley, allestito secondo quelli che sono le linee e i canoni architettonici di una tipica cittadina del Connecticut.

Il set cinematografico vero e proprio, è chiamato Midwest Street ed è ospitato dalla Warner Bros. Studios al 4000 del Warner Boulevard a Burbank, contea di Los Angeles, che è sede di molte case cinematografiche e televisive tra cui anche la NBC e la Walt Disney. Pensate che la piazza della città di Stars Hollow è situata proprio dietro l’angolo del set esterno dell’ospedale della serie televisiva ER. 😀

Il set non è stato costruito appositamente per The Gilmore Girls ma esiste da molto tempo ed è stato utilizzato per diverse produzioni.

Tra i film più famosi abbiamo Gioventù bruciata e La Valle dell’Eden entrambi del 1955, due dei tre film che James Dean interpretò come protagonista, prima di morire in un incidente d’auto.

Il contesto di Stars Hollow è servito inoltre come location di una cittadina molto famosa: Hazzard, il paese in cui è ambientata l’omonima serie Tv. Pensate che la scuola superiore di Star Hollow era il tribunale della contea di Hazzard

mentre il giardino della casa di Lorelai era l’esterno della casa dello Zio Jesse.

A questo proposito carina la citazione di Lorelai, nella prima stagione, quando fa un riferimento a Daisy di Hazzard perchè si veste come lei per accompagnare la figlia a scuola per il primo giorno alla Chilton a causa di problemi con la lavanderia.

 

Stars Hollow ha fatto inoltre da sfondo a numerosi altri episodi di altri telefilm come ad esempio Wonder Woman con Lynda Carter, La Famiglia Bradford, Genitori in blue jeans e Ghost Whisperer.

Nel caso in cui doveste trovarvi a Los Angeles vi sarà possibile quindi visitare il set recandovi agli studios della Warner Bros per calarvi in quelle atmosfere indimenticabili che si vivevano solo a Stars Hollow, 62 dollari a testa e vi leverete lo sfizio 😉 !!!

 

 

Vi è piaciuta la serie?

Avete visto queste ultime quattro puntate? Cosa ne pensate?

Un abbraccio dal team Delight

Cultura