Trend Food 2016: i più cliccati!

Ormai il cibo non è più solo un cibo, è arte, è decoro, è fashion!
Vediamo foto di cibo di in ogni blog che si ripetti, le food Blogger si moltiplicano ed i programmi di cucina riscuotono sempre più successo!

Da luglio a New York ha aperto un museo dedicato solo all’Ice-Cream, e allora, di che parliamo?? Dei più cliccati Trend Food 2016.

www.alechemer.com

1. Condimenti ethnical. Questo è stato l’anno dell’esplosione delle polveri provenienti da lontano, del rosso, del giallo e dei colori intensi! Che sia salsa soia, curcuma oppure zenzero, le millenarie spezie orientali sono un must have nella cucina occidentale.

2. Fish burger. Non ci accontentiamo più del classico hamburger, ora vogliamo di più, pretendiamo innovazione anche nell’intramontabile panino dal profumo godurioso e dall’acquolina assicurata!

3. Burned food. Pur non essendo dei più salutari, è molto in voga l’effetto bruciacchiato. Sì, infatti, per ottenere l’effetto home made (di verdure, zuppe o carne), si dimentica per qualche minuto in più il food sui fornelli ed il gioco è fatto!

4. L’effetto Bubbly. Che sia nelle bevande o che sia nel cibi solidi, l’effetto effervescente è la novità del 2016! Colorate, leggere, eccessive, le bollicine fanno immediatamente festa!

5. Niente OGM! Non vogliamo più ingrediente geneticamente modificati! E, se invece ce li ritroviamo, almeno vogliamo che siano chiaramente identificati e segnalati.

6. Si preferisce food a km zero. Ebbene sì, stiamo tornando alle origini, quando dall’orto il pomodoro arrivava direttamente alla tavola. Ci stiamo arrovellando per creare orti sulle terrazze milanesi ed in ogni angolo di luce che troviamo. Questo è stupendo e ci permette di ritrovare dei ritmi che in questa vita frenetica stiamo perdendo!

7. Il cibo arriva per posta! Questo è stato anche l’anno della rivolzione dello shop online del food. Clicca, riempi il carrello e paga, per il resto ci pensa il servizio di consegna! UBER e AMAZON sono le pioniere della spesa di massa online, per chi di tempo non ne ha, per chi proprio non ama passare ora nei supermercati!

DSC00653

8. La colazione diventa arte. Breakfast rising: Mc, Starbucks e tanti altri si stanno dando da fare per ideare le meglio colazioni. Da gustare con gli occhi, da immortalare su instagram son sempre più ricercati i locali che offrono colazioni alla moda.

9. Sì al Fast food, ma non il classico, bensì al BETTER fast food! Acquista posizioni in classifica il nuovo concetto di Fast-food, che non vende più solo cibo di media-bassa qualità, ma che offre cibi bio, vegani, insalatone ben composte e panini rustici con ingredienti tracciati. Whole foods docet.

10. Più attenzione ai lavoratori. Ultimo nel mio ordine, ma primo per importanza, il sostegno al salario dei lavoratori è una nobile ed indispensabile priorità che, in una società degna di questo nome, non può più essere una speranza, bensì solo una certezza.

Ricette