Consigli Skin Care Routine

COPERTINASKINCARE

Prendersi cura della propria pelle è fondamentale a qualsiasi età, e le parole chiave da tenere in considerazione quando parliamo di Skin-Care sono 3: esfoliazione, detersione ed idratazione. C’è chi geneticamente fortunato può vantare una bella pelle nonostante le poche attenzioni e chi deve invece selezionare accuratamente cosmetici e trattamenti, ma in entrambe le situazioni, dedicare del tempo alla cura del proprio viso dovrebbe essere un imperativo.

Prima di iniziare, ecco tre consigli personali per la selezione dei prodotti Skin-Care

  • Principi attivi: verificare e saper riconoscere quali principi attivi sono presenti in un determinato cosmetico è estremamente importante. Nel paragrafo successivo troverete un elenco dei più comuni catalogati in base alle differenti esigenze
  • Ingredienti: scegliete prodotti il più possibile naturali. Siliconi e paraffine non sono sostanze curative, servono a migliorare texture e piacevolezza sulla pelle!
  • Recensioni web: prima di acquistare un cosmetico cercate delle recensioni sul web. Al giorno d’oggi con un click compaiono milioni di risultati, e fare una ricerca prima dell’acquisto può evitarvi di buttare soldi in trattamenti scadenti

I PRINCIPI ATTIVI

«Il termine principio attivo indica una sostanza che possiede una certa attività biologica, includendo tutte le sostanze dotate di effetto terapeutico e benefico»; Indicheremo quindi come principio attivo oli e burri vegetali, estratti, idrolati, argille, oli essenziali, vitamine, ecc, che dovranno essere presenti nell’elenco degli ingredienti in maggior concentrazione possibile (più sono in alto nella lista, meglio è!).

ANTIAGE – principi attivi rassodanti, idratanti, nutrienti, tonificati

  • Oli Vegetali: elasticizzanti, emollienti e taluni ricchi di sostanze antiossidanti
  • Acido Ialuronico: proprietà idratanti e protettive
  • Retinolo: azione preventiva contro il foto invecchiamento, migliora lo stato delle rughe e promuove la rigenerazione cellulare
  • AHA (alfaidrossiacidi): conosciuti anche come acidi della frutta, hanno proprietà esfolianti ed antiage, utili contro le macchie
  • Collagene: attenua l’azione dei radicali liberi e svolge un effetto antiossidante
  • Elastina: idratante e protettiva*
  • Bava di Lumaca: proprietà idratanti e rigeneranti, attenua le rughe e le macchie
  • Rosa Mosqueta: ricco di Vitamina E, dotato di proprietà antiossidanti ed elasticizzanti
  • Q10: previene i danni dei raggi Uv, ha azione antiossidante

*L’aggiunta di elastina all’interno di prodotti cosmetici non ha valenza funzionale, dal momento che il suo elevato peso molecolare ne impedisce l’assorbimento cutaneo […], l’unico effetto accertato sembra essere quello idratante e protettivo nei confronti dello strato corneo. [mypersonatrainer]

PELLE IMPURA – principi attivi purificanti, assorbenti, riequilibranti, idratanti

  • Hamamelis: proprietà decongestionati, cicatrizzanti e purificanti
  • Rosmarino: tonificante, purificante, regola la produzione di sebo
  • Bardana: purificante antibatterica, utile in caso di pelli acneiche e grasse
  • Tea Tree: anti infiammatorio ed antibatterico
  • Salvia: riequilibra la produzione di sebo, restringe i pori, antibatterico
  • Kaolino: argilla purificante e assorbente
  • Bava di Lumaca: azione lenitiva e rigenerante, utile in caso di acne
  • Aloe Vera: lenitiva ed anti infiammatoria
  • AHA (alfaidrossiacidi): conosciuti anche come acidi della frutta, hanno proprietà esfolianti ed antiage, utili contro le macchie

PELLE SECCA – principi attivi nutrienti, protettivi, rigeneranti, elasticizzanti

  • Burro di Karitè: nutriente ed anti infiammatorio, utile per pelle secca, disidratata e arrossata
  • Avena: ricca di vitamine e acidi grassi, possiede proprietà disarrosanti, emollienti e lenitive
  • Pantenolo: idratante, lenitivo ed emolliente, utile per pelli secche e irritate
  • Acido Ialuronico: idratante e protettivo
  • Collagene Idrolizzato: le fibre collagene formano sulla superficie cutanea un gel umettante in grado di preservare la cute dalla disidratazione
  • Burro di Cacao: ricco di acidi grassi, svolge un azione nutriente e protettiva, vanta proprietà antiossidanti ed elasticizzanti
  • Urea: proprietà idratanti ed ammorbidenti, favorisce la rigenerazione cutanea
  • Ceramidi: utili per ripristinare la barriera cutanea

1. LA DETERSIONE

detersione

Pulire il viso mattino è sera è importante, anche se non vi siete truccate. Durante il giorno sulla pelle si accumulano tantissime impurità con cui veniamo a contatto; fumo di sigaretta, smog e sebo possono esserne degli esempi. Con una buona pulizia andiamo a rimuoverli ed evitiamo la formazione di punti neri!

1.1 Se siete truccate, il primo passaggio fondamentale è quello di eliminare il Make-Up: per pelle secca o normale un burro struccante potrebbe essere la scelta migliore, il mix di principi attivi sarà utile per detergere delicatamente senza seccare il viso, in tutti gli altri casi procedete invece con ciò che preferite tra acqua micellare, struccante bifasico, sapone struccante, o l’alternativa che più vi aggrada. In base alla mia personale esperienza sconsiglio di utilizzare le salviette struccanti; nonostante siano l’opzione più a prova di pigrizia, non sempre sono ben tollerate dalla pelle, che dopo lo strofinamento potrebbe risultare irritata.

burro-struccante-bios

Bio’s – Burro Struccante € 16

Ricordate che il cosmetico scelto per rimuovere il trucco va poi risciacquato, acqua micellare compresa!

1.2 Successivamente massaggiate sul viso il detergente, che può essere in gel o mousse nel caso di pelle impura, mista e grassa, o più cremoso ed idratante per quelle tendenzialmente più secche, che applicheranno dunque un latte detergente. Questo passaggio serve a pulire ulteriormente il viso, oppure, nel caso in cui non abbiate utilizzato un cosmetico specifico nella prima fase, vi permetterà semplicemente di effettuare la dovuta detersione a fine ed inizio giornata.

charcoal-detergente-viso-purificante-dr-organic

Dr Organic – Detergente al Carbone € 17

gel-detergente

Viviverde Coop – Gel Detergente € 5

 

1.3 Terminato questo passaggio, procedete all’applicazione di un tonico: ristabilisce il pH della pelle e la prepara ai trattamenti successivi, inoltre, a seconda di quello scelto, ci sarà un ulteriore azione specifica. Nel caso di tonico astringente/purificante per pelle mista e grassa, esso sarà molto utile per favorire la chiusura dei pori. Un’ottima alternativa al tonico, è l’idrolato; una soluzione liquida ricchissima di principio attivo. Nell’immagine sottostante trovate una guida per la scelta dell’idrolato!

idrolato-di-camomilla-bio-100-ml-63687

La Saponaria – Idrolato di Camomilla € 3,50

 

schema idrolati

2. IDRATAZIONE

 

idratazione

Utilizzare la giusta crema viso vi permetterà di avere una pelle fresca durante tutto il corso della giornata, ma attenzione a cosa acquistate, le creme non sono tutte uguali! 

2.1 Se avete una pelle grassa o mista, la scelta migliore è una crema gel dalla consistenza leggera, appositamente studiata per lavorare sulle criticità del volto: fate attenzione alla presenza di burri vegetali (Karitè, Cacao) ed oli, perchè potrebbero peggiorare ulteriormente l’aspetto di alcune zone già problematiche. Scegliere di non applicare nessuna crema perchè quelle provate fin ora non sono state all’altezza delle vostre aspettative non è una buona strategia.

Ecco delle buone alternative, 100% Eco Bio!

biofficina-toscana-crema-gel-viso-alla-malva-50-ml-826488-it

Biofficina Toscana – Crema Gel alla Malva € 18

 

EcoBiovisage-crema-viso-aloe-omia

Omia Laboratoires – Crema all’Aloe € 5

 

bioearth-day-by-day-gel-viso-purificante-50-ml-742529-it

Bioearth – Gel Purificante € 15

 

purify-crema-siero-mattificante-setare

Setarè – Crema Siero Mattificante € 23

2.2 Se avete invece una pelle matura o particolarmente secca, il vostro cosmetico ideale deve avere una texture ricca e cremosa, sono favoriti tutti i principi attivi idratanti, nutrienti ed elasticizzanti; ecco qualche idea!

822929_01

Le Driadi – Balsamo Rigenerante € 16

liposomia

Dr Taffi – Crema Liposomia € 35

crema-viso-anti-age-bio-new

Anthyllis – Crema Antiage € 9,90

2.3 Per perfezionare la vostra routine, scegliete anche un siero. A differenza della crema, il siero non va massaggiato ma bensì steso picchiettando con i polpastrelli, fino a completo assorbimento. Non è uno step obbligatorio, ma può essere utile per potenziare l’azione specifica della crema che applicherete successivamente, occupandosi di attenuare problematiche come macchie, rughe, eccessiva lucidità o pori dilatati.

la-saponaria-siero-bioattivo-no-age-15-ml-890604-it

La Saponaria – Siero No Age € 15

 

Phytorelax-Hydro_Avena-Siero_Viso_Concentrato_di_Acido_Jaluronico

Phytorelax – Siero Hydro Avena € 20

 

del018-siero-viso-urto

Delidea – Siero Viso Azione Urto € 12

 

2.4 Potete scegliere sieri viso che uniscono più principi attivi, come quelli appena visti, oppure sieri specifici che si focalizzano sulle elevate concentrazioni di uno specifico elemento, come ad esempio Acido Ialuronico o Bava di Lumaca. Anche gli oli puri possono essere applicati sulla pelle prima della crema o uniti a quest’ultima per potenziarne l’azione cosmetica; ecco degli esempi

 

275180

Bio Snail – Siero Bava di Lumaca 90% – € 20

 

olio-di-rosa-mosqueta-50-ml-684734-it

Le Erbe di Janas – Olio di Rosa Mosqueta € 15

2.5 Completando la routine nella fase dell’idratazione, non può mancare un buon contorno occhi, fondamentale specialmente per le pelli mature; in questo caso sarà utile per distendere i tratti, ridurre occhiaie e borse, attenuare le rughe nella zona perioculare e contrastare la formazione delle cosiddette «zampe di gallina». Una viso più giovane può comunque scegliere di utilizzare un contorno occhi, sfruttandone le proprietà idratanti ed evitando quelli specificatamente realizzati come anti età.

 

CMPVB07_10

Pura Vida – Crema Contorno Occhi e Labbra € 32

 

crema-viso-contorno-occhi-cien-nature

Cien Nature – Contorno Occhi € 5

 

contorno-occhi-rosa-bio-i-provenzali-0100041186-0

I Provenzali – Contorno Occhi Idratante € 6

 

maternatura-serum-contorno-occhi-alleufrasia-676230-it

Maternatura – Contorno Occhi Eufrasia € 18

3. ESFOLIAZIONE 

limpieza-piel-10-pasos-XxXx80

L’esfoliazione consiste nell’utilizzo di specifici cosmetici che favoriscono la rimozione delle cellule morte, andando a pulire in profondità i pori ed eliminando anche i punti neri superficiali. Gli scrub ed i peeling domiciliari che si acquistano nei negozi permettono di avere buoni risultati, ma nel caso di pelle particolarmente problematica, con cicatrici post acne, macchie o altri inestetismi, si può effettuare un peeling chimico dall’estetista: essi sfruttano le proprietà degli acidi per ottenere un importante rigenerazione cellulare, che uniforma il colorito e dona luminosità e compattezza al volto.

In commercio possiamo avvalerci di scrub con granuli più grossi, per un esfoliazione più profonda ma potenzialmente più aggressiva, oppure con micro granuli dalle dimensioni ridotte, per una pulizia moderata ma ugualmente efficace.

Lo scrub è composto da una base cremosa o liquida, a cui si aggiunge una componente abrasiva costituita da polveri naturali o granuli, questi ultimi responsabili dell’azione meccanica che permette il rinnovamento dello strato più superficiale della pelle.

La frequenza di utilizzo varia in base alla tipologia di pelle, tuttavia 1/2 volte alla settimana potrebbe considerarsi un buon parametro.

Vediamo qualche proposta EcoBio

OMIA-EcoBiovisage--scrub-viso-argan-75ml

Omia Laboratoires – Scrub Argan € 5

 

akamuti-sweet-orange-facial-scrub-656008-it

Akamuti – Scrub all’Arancio € 8

 

scrub_viso_rose_otto_dr_organic

Dr Organic – Scrub alla Rosa € 13

Medesima importanza ha anche la maschera, che per completare la routine di cura del viso può essere effettuata anche 3 volte alla settimana; potete scegliere maschere peel-off, maschere in tessuto, in crema o in gel, l’importante è ricordarvi sempre di cosa ha bisogno la vostra pelle!

3.1 In caso di pelle mista applicate due tipologie di maschere diverse per soddisfare le esigenze contrapposte delle due zone che si distinguono in questo caso: parti più impure e lucide nella cosiddetta «zona T» (naso, fronte, mento), parti tendenzialmente più secche nel resto del viso.

3.2 Quando applicate maschere purificanti o maschere in crema che tendono ad asciugarsi, è fondamentale mantenere inumidita la pelle con dell’acqua termale o della semplice acqua di rubinetto, eviterete che si secchi.Un piccolo consiglio: per purificare la pelle, scegliete della semplice argilla in polvere! Basta unirla a dell’acqua per ottenere ottimi risultati, con una piccola spesa!

cattier-paris-masque-argile-maschera-viso-pelle-delicata-672027-it

Cattier – Maschera Argilla Rosa € 8

0035051

Lavera – Maschera Rassodante € 2

HydratingCreamMask

Dr Hauschka – Maschera Nutriente € 40

 

dr-scheller-mascarilla-de-celulosa-con-argan-y-amaranto-16-ml-830184-es

Dr Scheller – Maschera in Tessuto Argan € 5

 

Buona Skin-Care Routine a tutte!

Viso