Sideways french: perfetta per chi ha le unghie corte!

sideways french

La nuova tendenza nel mondo nails è la Sideways french!

Una sorta di french verticale, semplicissima da realizzare e particolarmente indicata per chi ha unghie corte perché creando linee verticali, otticamente le unghie sembreranno più lunghe.

Perfetta per chi non ha troppa manualità o troppo tempo da dedicare alle mani ma che vuole comunque un tocco di originalità sulle unghie! Si creano così dei giochi cromatici davvero particolari e divertenti, da cambiare a seconda dell’occasione.

Moda-unghie-primavera-2017-sideways-french

Si può abbinare un nero ad un colore molto chiaro o, per le più audaci, accostare colori neon e fluo! Per chi non ama essere troppo appariscente invece, consiglio l’abbinamento di colori pastello o del bianco con un altro colore chiaro.

L’apice dell’espressione di questa tecnica si ottiene ovviamente accostando due colori che creano un forte contrasto tra loro.

La Sideways French è la tendenza unghie primavera 2017

sideways-french

Una tecnica davvero molto semplice, basterà applicare lo smalto come facciamo di solito e poi ripassare un secondo colore lasciando una piccola striscia del colore precedente visibile sul lato.

Molto più semplice quindi della french classica….

French-manicure-classica

…e anche della famosissima french reverse!

sideways-french-manicure reverse-french-manicure-rosa-shimmer-e-nero

che se non realizzata in modo preciso rende le unghie molto disomogenee, come in questo caso…

sideways french consigli

Sideways French: consigli per una manicure perfetta

Ecco qualche piccolo consiglio per realizzare al meglio la sideways french manicure.

Come primo accorgimento assicuratevi di avere tutte le unghie della stessa lunghezza, qui più che mai si noteranno le differenze di lunghezza e siccome è perfetta per le unghie corte, non abbiate paura di accorciarle!

Applicate sempre una base protettiva e a questo punto stendiamo il colore del quale vogliamo creare la “lunetta” laterale.

Il consiglio che vi do è quello di utilizzare il colore più pigmentato (che non è necessariamente quello più scuro) come secondo colore, in modo che con 1 passata o massimo 2 avete coperto bene il primo colore steso. In questo modo non creerete strati troppo eccessivi di smalto.

Come sempre tra un passaggio e l’altra lasciamo asciugare molto bene!

Ragazze spero che questo post vi sia stato utile! ♥

 

Nails