ROSTI DI PATATE – RICETTA VEGAN

Il rosti di patate è un piatto molto semplice da preparare ma davvero gustoso. Ci sono tantissime varianti, ma oggi vi proponiamo la ricetta per un rosti di patate vegan. Questo è un piatto economico, sano ma soprattutto veloce da preparare!

Io sono una fan della patata in quanto è un tubero versatile e accontenta sempre tutti… anche i piccoli della casa! Questa tortina di patate croccante, è in assoluto tra le mie ricette preferite! Inoltre è vegan e gluten free!

Ingredienti

  • 4 patate di media grandezza
  • prezzemolo
  • curcuma
  • pepe
  • rosmarino
  • sale
  • olio extravergine di oliva

Vi servirà inoltre una grattugia a fori larghi

Preparazione

Io ho utilizzato le patate a crudo, ma so che molti utilizzano le patate cotte lasciate riposare una notte. Devo ammettere che ho optato per le patate a crudo perché trovo che sia la scelta più veloce, soprattutto se si è di corsa ma si vuol comunque fare un piatto sano.

Lavate le patate e sbucciatele, poi con una grattugia a fori larghi grattugiate le patate fino a farle diventare delle striscioline e ponetele in una ciotola abbastanza larga.

Importante: a questo punto non lavate le patate, perché l’amido presente farà da legante tra le patate ed è quindi fondamentale.

Aggiungete alle vostre patate del prezzemolo, curcuma e rosmarino (o le vostre spezie preferite), sale, pepe e un filo di olio extravergine di oliva. Mischiate bene tutti gli ingredienti.

A questo punto ungete una padella antiaderente con dell’olio e.v.o. che farete riscaldare sul fuoco. Versate le patate all’interno della padella, cercando di livellarle fino a formare un sottile strato. Coprite quindi con un coperchio e fate cuocere a fuoco medio/basso per 5/7 minuti o fino a quando la parte sotto vi sembrerà dorata, girate quindi dall’altro lato e fate rosolare fino ad ottenere la cottura ideale.

Per rendere il rosti croccante, vi consiglio di aumentare il fuoco a fine cottura. Provare per credere!

 

Ricette