Come ci si sente a truccarsi dopo essere state sfigurate dall’acido?

acido 1

Come ci si trucca dopo essere state vittime di un attacco con l’acido?

Resham Khan, studentessa di business a Londra, lo racconta nel suo blog “Resham.Online: It’s what’s under the skin that counts, right?”, dopo essere stata vittima dell’acido a luglio nel giorno del suo ventunesimo compleanno.

Dopo che le sue foto in occasione dell’Eid erano state condivise dai media per celebrare il suo ricovero dall’attacco, Resham ha voluto postare sul suo blog le difficoltà che ha incontrato per poter scattare delle foto simili.

acido 4

“Quello che vedete è il risultato della mia decisione di truccarmi di nuovo. Applicare il trucco sulla mia pelle è diventato molto più difficile”

Fa un po’ male, dice, e applicare l’ombretto sugli occhi si è trasformata in una sfida. “Avrei così tanto voluto indossare un paio di ciglia finte. Ma a tempo debito e con l’aiuto del mio dottore, spero di poterlo fare un giorno”.

Sostiene che il conturing non gli fosse riuscito particolarmente bene, ma una volta guardatasi allo specchio, sono scese delle piccole lacrime di contentezza. “Mi sono guardata allo specchio e per un momento mi sentivo come quella di una volta”.

Ci tiene a far sapere ai suoi lettori che quelle foto sono state frutto di un lungo lavoro di preparazione e di un po’ di editing. “Non voglio che le persone cerchino di riprodurre quello che io ho ottenuto utilizzando app di editing”.

Per questo motivo ha deciso di postare sul suo blog delle foto mostrando il “prima” e il “dopo” trucco.

acido 3

acidoacido 2

Il ricovero sta andando bene, presto sarà sottoposta a un’operazione all’occhio, ma con il suo post, non vuole dare l’impressione che la strada della guarigione sia facile e senza ostacoli.

Cultura