Piedi al top per l’estate!

PIEDI

Arriva l’estate: ecco come avere piedi al top!

Ormai è scoppiato il caldo e la prima cosa che piace fare a noi donne è approfittarne per sfoggiare tutte le bellissime scarpe aperte che abbiamo! Non vediamo l’ora di indossare l’ultimo paio acquistato, super colorato e veramente fashion… ma… ecco il problema: ho i piedi bruttiii!!!

il_570xN.678225655_omlt

Basta ragazze!!! Dobbiamo prenderci cura dei nostri piedi così come facciamo con il nostro viso e con le nostre mani. Oggi vi svelo qualche trucchetto per avere piedi e soprattutto le nostre unghie dei piedi al top!

In tantissime ormai abbiamo la fobia di mostrare i piedi e le nostre unghie dei piedi, ce ne vergogniamo sempre! Da oggi dedicheremo del tempo a questa parte del corpo e combattiamo questo timore!

20170430_162601-min

Per prima cosa, a differenza delle unghie delle mani, dove abbiamo capito che la manicure in “ammollo” è in alcuni casi sconsigliata (La manicure corretta), per i piedi è fondamentale il pediluvio.

Pediluvio_412x435

Per effettuare un perfetto ed efficace pediluvio a casa, adottiamo il metodo della nonna!!! Immergiamo i piedi in acqua tiepida con una manciata di sale grosso e lasciamo i piedi in ammollo per almeno 10-15 minuti. Tutto ciò aiuterà ad ammorbidire la pelle dei nostri piedi e ci donerà un senso di sollievo soprattutto quando abbiamo piedi stanchi e gonfi. E’ una pratica che oggigiorno è molto sottovalutata, ma non deve esserlo!

Il secondo consiglio è lo scrub, ebbene sì! Anche i piedi ne hanno bisogno, per crearne uno semplicissimo a casa basterà miscelare:

  • 2 cucchiai di sale
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 cucchiaino di olio extra vergine di oliva
  • e, se vogliamo, qualche goccia di olio essenziale

Sarà fondamentale applicarlo e massaggiarlo con cura soprattutto nella parte dei talloni: zona critica di tutti i piedi. Dopodichè risciacquiamo con cura.

scrub-piedi-faidate-ricette-naturali-fatto-in-casa

Terzo step sarà proprio quello della cura delle unghie, tasto dolente per moltissimi di noi, sia donne che uomini.

Le unghie dei piedi sarebbe meglio non tagliarle, in particolare i laterali per evitare unghie incarnite.

E’ proprio questo infatti il problema più diffuso, i soliti angolini delle unghie che entrano nella pelle e fanno malissimo!!!!

Il consiglio è quello di limare le unghie ma solo davanti, quindi lasciamo stare i laterali o se proprio ne sentiamo l’esigenza con la lima cerchiamo di smussarli, senza però creare tagli netti con forbicine o taglia unghie che aumenteranno la probabilità di unghie incarnite appunto.

Ragazze spero che questo post vi sia stato utile se avete altre domande o curiosità lasciatele qui nei commenti e vi risponderò!

Mi raccomando… basta vergognarsi dei propri piedi!! ♥

Nails