Piccole donne crescono: idee per bambine che cambieranno il mondo

bambine che cambieranno il mondo

Pochi giorni fa mi sono imbattuta in una nuova, brillante idea destinata all’educazione di tutte le bambine: il suo nome è Girls Can! Crate.

Sono sicura che molte e molti di voi avranno sentito parlare delle Subscription Boxes: si tratta di un sistema di abbonamento grazie al quale si riceve ogni mese una scatola contenente diversi prodotti di un determinato settore (ne esistono di ogni genere, dal makeup all’intimo, passando per gli snack).

L’argomento di questa subscription box sono le donne che hanno cambiato il mondo: ogni mese le bambine ricevono una confezione con dentro un piccolo libro e dei giochi tramite i quali si possono rivivere le gesta di una figura importante, come Bessie Coleman, la prima aviatrice afroamericana, oppure Frida Kahlo, la pittrice messicana.

L’obiettivo è quello di spingere le bambine a comprendere di poter fare ed essere tutto ciò che vogliono, attraverso la conoscenza di alcune “donne senza paura”. Inoltre, il 10% di ogni box venduta viene devoluto a favore di organizzazioni no profit a sostegno dell’educazione femminile nel mondo.

Purtroppo per adesso questo abbonamento è acquistabile solo negli Stati Uniti e in Canada, ma se ha colpito il vostro interesse sappiate che esiste un’altra bellissima iniziativa dalla finalità molto simile ideata da due ragazze italiane: Elena Favilli e Francesca Cavallo.

Il loro progetto si chiama Good Night Stories for Rebel Girls, ovvero “favole della buona notte per bambine ribelli”. Racconta la vita di 100 donne coraggiose e forti, da Elisabetta I a Serena Williams, e contiene bellissime illustrazioni realizzate da artisti di ogni parte del mondo.

Per raccogliere i fondi necessari alla realizzazione dell’opera, le ragazze hanno lanciato il progetto su Kickstater puntando a raccogliere 40 mila dollari. L’idea è piaciuta così tanto che hanno raggiunto il loro obiettivo in appena 30 ore, e hanno in seguito raccolto una cifra record, attirando le attenzioni dei media internazionali.

L’ebook uscirà a ottobre, mentre la versione cartacea a novembre, e per fortuna spediranno in tutto il mondo. Secondo me è il regalo perfetto da fare alla propria figlia o nipotina!

Vi piacciono queste iniziative?

A presto!

Cultura