Nuove Tecniche del Make-Up: dal Sunstriping al Chroming!

beautypunk-com

Il mondo del makeup è in continua evoluzione e i nuovi termini sono spesso indecifrabili per noi comuni mortali! In questo post, vi spiego in maniera semplice cosa sono e come realizzarli!

  • SUNSTRIPING: una via di mezzo tra bronzer e contouring, questo metodo illuminana e regala un “lift” al viso con l’applicazione di una terra abbronzante opaca stesa in maniera quasi orizzontale da tempia a tempia, passando per zigomi e naso.
sun

www.instyle.com

  • WATERCOLORING:

Fino ad ora, per creare un trucco occhi ben sfumato, l’unica opzione era sovrapporre tonalità diverse. Il Watercoloring permette di ottenere delicate nuances di colore semplicemente usando un pennello bagnato e ombretti shimmer e applicandoli con gesti che ricordano quelli di un pittore che disegna sulla tela.

www.pinterest.com

  • CHROMING:

Il Chroming vuole riprodurre sullo zigomo un effetto metallizzato con l’utilizzo di un rossetto perlato (argento se la pelle è chiara, champagne se è più scura). Dalla tempia allo zigomo, basta disegnare una C e sfumarne i bordi con le dita per un effetto naturale.

www.evoke.ie

  • POPSICLE STAINING:

Molto diffuso in Asia, il Popsicle Staining crea un effetto degradè sulle labbra applicando con le dita il rossetto solo sulla parte centrale e sfumandolo verso i bordi.

pinte

www.pinterest.com

  • SANDBAGGING:

Il Sanbagging crea una barriera per prevenire sbavature grazie all’utilizzo della cipria in polvere applicata in dosi massicce dove necessario (sotto l’occhio e ai suoi lati per fissare eyeliner e matita, ad esempio). Dopo avere lasciato penetrare bene la cipria per qualche minuto, basta eliminarne l’eccesso con un pennello!

www.yahoo.com

Make-up