Mulan, prossimo remake Disney

mulan remake

La Disney non smette di fare notizia. A poche settimane all’uscita del nuovo remake Disney “La Bella e la Bestia”, con protagonisti Emma Watson (Belle) e Dan Stevens (Bestia), già conosciuto per il suo ruolo di Matthew Crawley nella serie televisiva Downton Abbey, la casa cinematografica ha annunciato il prossimo remake.

mulan 2

Dopo Cenerentola, Il Libro della Giungla e La Bella e la Bestia, il prossimo cartone che prenderà vita sul grande schermo sarà Mulan, l’eroina cinese apparsa per la prima volta nelle sale cinematografiche nel 1998.

La Disney ha annunciato che il primo trailer verrà reso pubblico il 2 novembre 2018. Gli sceneggiatori Rick Jaffa e Amanda Silver, già collaboratori in Jurassic World e attualmente a lavoro su Avatar 2, stanno già scrivendo un possibile copione da utilizzare nel nuovo film che verrà diretto da Niki Caro (The Zookeeper’s Wife).

mulan 3

A pochi giorni dall’annuncio della scelta del nuovo remake, è scattata subito la polemica per il casting dell’attrice che dovrà interpretare l’eroina cinese. Sono corse voci che l’eroina sarebbe stata interpretata da un’attrice non asiatica, ma la Disney ha smentito la notizia confermando che il ruolo di Mulan, così come il resto dei personaggi principali, saranno interpretati da un cast cinese.

La petizione era sorta in seguito ai recenti film Disney ricchi di attori occidentali nel ruolo di personaggi appartenenti a diverse etnie. Per ora non ci sono state altre notizie a riguardo, ma si aspettano novità dopo l’uscita del film La Bella e La Bestia, nelle sale il 17 marzo.

La storia di Mulan è basata sulla leggenda cinese che narra di una ragazza di nome Hua Mulan, figlia di un vecchio guerriero che si traveste da uomo per prendere il posto di suo padre nell’esercito e partire per la guerra. Aiutata dal suo fidato dragone, Mushu, diventa un guerriero capace e una delle eroine più importanti del suo paese.

Cultura