Riflessioni!

11895996_10154680902072925_2249527161532751593_n

OK, lo ammetto: non conoscevo Francesco Sole ma…vivo all’estero (vale come scusa??). 😀 A parte gli scherzi, l’ho scoperto proprio ieri, dopo avere guardato un video di Claudio nel quale, un po’ esasperato ma sempre con una calma quasi zen, parla di lui e dei suoi “retroscena”.
Chi mi conosce sa bene che non amo le polemiche anzi, il più delle volte, le trovo una perdita di tempo ed uno stress inutile e, quasi sempre, non portano mai a nulla di buono. Ma questo per me è diverso.
No, non voglio ripetere le cose già dette (o almeno non tutte) ma ci tenevo a dire la mia, come youtuber e come spettatrice di ciò che mi accade intorno e sul web. A volte, e per fortuna, non riesco a seguire tutte le dinamiche ma, incuriosita, sono andata a dare un’occhiata ai vari social network di questo ragazzo: l’ho trovato carino, spigliato e con tanto “appeal” da attirare i teenagers…ma non solo! In poche parole, mi è parsa come una piccola grande “star” con tanto seguito e altrettanto successo!
Sole fa parte del team di Francesco Facchinetti il quale mi sta simpatico (un anno fa sono anche stata contattata dal suo team ma, lo ammetto, non ho neanche risposto perché non ho mai sentito la necessità di avere un agente).
Apprezzo anche Selvaggia Lucarelli: ci seguiamo a vicenda su twitter e la trovo una bella donna, intelligente, inopportuna, arguta e “scomoda” al punto giusto! Da quello che ho capito, anche lei è affiliata al team Facchinetti e, nei giorni scorsi, ha pubblicizzato il libro di Sole dalla sua pagina facebook:
“Circa un anno fa mi sono imbattuta in un video molto divertente sull’amore ai tempi di whatsapp di un giovane modenese con una faccia furba e il capello gggiovane. Si chiamava Francesco Sole. Senza alcuna aspirazione “toyboy” ho condiviso quel video su fb e su twitter. Francesco mi ringraziò, il video ebbe non so quanti like e un’orda di condivisioni e Francesco imboccò la strada che l’ha portato a Tu si que vales. (ed altro, per sua fortuna) La sua parabola la conosco, un po’ mi ci ritrovo (sebbene io grandi picchi e grandi occasioni non li abbia mai avuti) e tifo per lui. Perché è bravo e perché so da dove arriva. Il successo di chi arriva dal web nasce alla luce del sole, senza ombre di spinte, raccomandazioni, esordi e padrini misteriosi. Chi nasce sul web ha un curriculum limpido e meritocratico, e non è poco. E per questa ragione non capisco la furia degli haters, perché Francesco Sole quello che ha se l’è conquistato, con le sue idee, i suoi pomeriggi a montare i video, il suo entusiasmo. Non deve piacere per forza, ovvio, ma è un messaggio positivo e io continuo a sentirmi Pippo Baudo con Lorella Cuccarini: l’ho scoperto iooooo.
In bocca al lupo per il tuo libro, Francè.”
Ammetto che mi stupisce parecchio che qualcuno abbia scovato il video di un ragazzo a quel tempo totalmente sconosciuto e privo di materiale: chi è su youtube da tanto, conosce bene i meccanismi e sa che scovare il video di un non-partner appena nato tra i migliaia (se non milioni) di video è quasi impossibile…ma può succedere!
La cosa che mi ha particolamerne colpita è la risposta alle polemiche data dalle persone citate o, meglio ancora, la NON risposta ed il glissare chiamando in causa l’invidia, la cattiveria o addirittura il bullismo! Il tutto senza mai rispondere alle polemiche scaturite.
E’ vero! Il web può essere brutale e lo so bene: sono su youtube dal 2009 (in pratica da quando spendevi più di ciò che guadagnavi per fare un video! 😀 ): sono stata insultata, presa in giro per il mio aspetto, per il mio accento…ma fa parte del gioco! Nessuno obbliga nessuno ad essere dei “personaggi” del web ed è un piccolo prezzo da pagare soprattutto se paragonato al numero di gente che ti apprezza e ti accoglie nella loro vita di ogni giorno.
Claudio non è un bullo come non lo sono le migliaia di persone che hanno condiviso quel video. Non confondiamo le critiche (anche quelle più spietate) con il bullismo sperando di evitarle.
La cosa che viene recriminata, e che condivido in pieno essendo un fatto oggettivo, è la poca presenza sul tubo di una persona che dice di nascere proprio lì (il suo canale conta una ventina video in un anno e, al tempo della “scoperta” da parte di Selvaggia, SOLO DUE).
I personaggi nati sul web esistono! Dopo tanti anni e altrettanti video, hanno raggiunto importanti traguardi! Cito due amici, universalmente conosciuti 😀 , ai quali sono particolarmente affezionata e dei quali sono molto orgogliosa: Clio e Guglielmo!
Ci tengo a sottolineare quanto sia per me irrilevante che “Francesco Sole” sia un nome d’arte (io sono Makeup Delight! 😀 ) come anche il fatto che scriva (o “prenda” su internet) frasi più o meno profonde da riproporre su post-it: c’è chi lo segue e lo apprezza (o lo segue ma lo disprezza) e bisogna rispettarlo.
Posso anche accettare che Sole non si occupi personalmente dei suoi video (beato lui! io ho sempre montato tutti i miei! 😀 ) o che sia nato sul web dopo essere nato nelle mente di un esperto di marketing e comunicazione, poco importa. Se piace, basta quello! In poche parole, non ho nulla contro di lui MA, per favore, non dipingiamo nessuno (ammesso che non lo sia veramente) come “creatura del web”, che passa pomeriggi nella sua cameretta a montare TUTTI i video, “esempio di meritocrazia limpida e senza padrini”.
O almeno fate cambiare idea a chi crede questo, rispondendo alle critiche proprio della gente del web che apprezza il talento e la creatività ma che non sopporta (ed è spietata) verso la presa in giro.

Giuliana aka Makeup Delight 😉

Punto G