A Venaria la mostra per celebrare Lady Diana

Lady Diana mostra Reggia di Venaria

Chiunque sia nato prima di quella data si ricorderà quasi sicuramente di quel giorno d’estate del 1997 in cui i telegiornali di tutto il mondo diedero la notizia della morte di Lady Diana.

Era il 31 agosto 1997, sono passati esattamente vent’anni e questa estate è colma di ricordi della “principessa triste”. William e Harry, i due figli di Diana e Carlo, hanno accettato di condividere in un documentario alcuni dei ricordi che conservano della madre, a partire dall’ultima telefonata che ricevettero poche ore prima del suo incidente.

Il documentario si intitola Diana, Our Mother: Her Life and Legacy ed è stato prodotto e trasmesso dal canale televisivo americano HBO. Esso parla non della figura pubblica che noi tutti conoscevamo ma di dettagli più intimi e familiari e del rapporto tra Diana e i suoi figli, che sono i veri protagonisti della storia.

In attesa che il documentario venga trasmesso anche nel nostro paese, quest’estate si può approfittare della mostra ospitata dalla Reggia di Venaria, vicino a Torino.

La mostra si intitola Lady Diana. Uno spirito libero e si trova nella Sala dei Paggi della Reggia di Venaria, uno spazio adibito per la prima volta ad una esposizione. Lo scopo è quello di raccontare una donna che è ormai divenuta un’icona mondiale e un simbolo sia di forza che di fragilità umana.

La mostra parte dalla tragica fine di Lady Diana e ripercorre tutta la sua vita, dall’infanzia fino al matrimonio con Carlo e il successivo divorzio, con l’aiuto di 100 fotografie insieme a racconti, articoli di giornale e brani musicali.

I curatori della mostra, Giulia Zandonadi e Fabrizio Modina, intendono restituire lo spirito libero e anticonvenzionale della principessa, che osò sfidare l’etichetta reale e rompere le convenzioni di corte.

La mostra sarà presente fino al 28 gennaio. Qui trovate tutti i dettagli su orari e biglietti.

Un ottimo weekend dal Team Delight!

Cultura