Faith, la prima supereroina curvy dei fumetti

Faith: il primo fumetto su una supereroina curvy

I protagonisti dei fumetti sono legati ai tempi in cui sono stati creati: Superman nasce dopo la grande crisi economica degli anni Venti e incarna la volontà di rinascita degli Stati Uniti, mentre il personaggio di Wonder Woman è ispirato ai movimenti per l’emancipazione femminile (ne abbiamo parlato in questo articolo). Ora, con Faith, è tempo di sdoganare diversi tipi di aspetto fisico: il suo nome significa, non a caso, fede, fiducia.

Lo scorso 16 novembre è uscito in Italia il fumetto americano Faith, in cui la protagonista è la bionda blogger di gossip Faith Herbert, che di notte si trasforma nella supereroina Zephyr. Cosa c’è di nuovo? Che il fisico della protagonista del fumetto è lontano dagli standard dei supereroi magri e atletici a cui siamo abituati.

Faith ha avuto un grande successo in territorio americano, tanto da raggiungere il primato della quinta ristampa più veloce nella storia del fumetto. In Italia è pubblicata da Star Comics, casa editrice perugina. Claudia Bovini, la direttrice editoriale della Star Comics, spiega che Faith non parla mai di diete e non commisera mai il suo aspetto fisico, nel quale è perfettamente a suo agio.

Lo scopo del fumetto è naturalmente quello di combattere gli stereotipi legati ad un unico tipo di bellezza socialmente accettabile. Dinesh Shamdasani, co-fondatore di Vailant, la casa editrice americana, ha risposto così alla domanda “perché scommettere proprio su una donna oversize?”: “Il 50% dei nostri dipendenti è donna. Sono loro ad aver voluto disegnare un super eroe fuori dai soliti canoni: donna, sovrappeso e imperfetta”.

Se ci fate caso, il fumetto si intitola con il nome della donna e non con il suo nome da supereroina, come invece avviene di solito (siamo abituati a leggere “Superman”, “Iron Man” e “Batman”, e non “Clark”, “Tony” e “Bruce”): l’effetto è quindi di immedesimazione nella persona, che utilizza i suoi superpoteri come opportunità per essere ciò che ha sempre voluto.

Non sono però mancate le polemiche legate all’aspetto di Faith, il cui fisico non si sposerebbe bene con il concetto di vita salutare. Gli sceneggiatori hanno però risposto che la donna non soffre di alcun problema fisico legato al suo peso.

Se l’idea vi ha incuriosito, potete trovare il fumetto nelle librerie, nelle fumetterie e su Amazon, al prezzo di 8,90 euro.

Cosa ne pensate?

Buon weekend e buona lettura!

Cultura