Emma Watson sarà Belle, eroina intelligente e anticonformista

la bella e la bestia

Cosa succede quando ti chiami Emma Watson e ti viene proposto di interpretare Belle, ovvero la protagonista di una delle favole Disney più amate di sempre? Succede che accetti la parte, a patto di poter mettere in luce tutto il potenziale dell’eroina de La Bella e la Bestia.

L’attrice ha infatti dato il suo contributo alla scrittura del film in maniera attenta e consapevole, tenendo fede al suo impegno costante nell’ottenimento della parità di genere e nella diffusione di una cultura più equa tra i sessi. Quale eroina è meglio di Belle, colei che passa il suo tempo con la testa sui libri, sognando un mondo migliore?

In un’intervista al settimanale americano Entertainment Weekly, Emma Watson ha spiegato in che modo ha prestato il suo punto di vista alla storia. Il primo, grande cambiamento è il lavoro della protagonista: se nel cartone del 1991 Belle è figlia di un inventore, nella versione attuale è lei stessa un’inventrice. Sappiamo infatti che Belle ama leggere, spiega Watson, dunque inventa una macchina per lavare gli abiti, in modo da poter restare concentrata nella lettura mentre la macchina lava al suo posto.

Il secondo significativo intervento dell’attrice è avvenuto nell’ideazione dell’abito, il famosissimo vestito giallo della scena del ballo con la Bestia. Siccome Belle è una principessa attiva, Watson non ha voluto il corsetto, per poter essere più libera nei movimenti (conoscete la storia del corsetto? Eccola qui!). Anche le scarpe sono state ideate apposta per essere, prima di tutto, comode. Il risultato è questo, vi piace?

la bella e la bestia

credits: Laurie Sparham

Emma Watson, dopo aver interpretato Hermione in Harry Potter, è riuscita ad intraprendere una carriera sempre più brillante, e nel frattempo si è anche laureata in letteratura inglese alla Brown University ed è divenuta ambasciatrice dell’Onu per la parità di genere. La sua Belle non poteva che essere un personaggio attivo e anticonformista.

La Disney si prepara a fornire dei modelli sempre più positivi per le bambine, tramite il personaggio di Vaiana (qui trovate l’articolo sul cartone Disney Oceania, in arrivo il 22 dicembre) e quello di Belle, in uscita nei nostri cinema il 16 marzo 2017… Non ci resta che attendere!

A presto!

Cultura