È Femmina!

8439d1694ac9247e9bcb098dc7a024e2

Ho sempre amato i cani. Mio fratello mi chiamava San Francesco perché ero quella che, fin da piccola, correva giù per le scale ogni volta che nel cortile appariva un nuovo cane randagio.

I miei primi “bambini” sono stati Minnie e Moose: ero appena arrivata negli USA e, non potendo ancora lavorare, ho iniziato a fare volontariato presso un canile. Per me è stato amore a prima vista al punto tale che ho costretto Brian a traslocare da un appartamento ad una casa con giardino in modo che M&M (30 chili a testa!) avessero lo spazio necessario per correre e giocare (ma anche perché era uno dei requisiti per poterli adottare).

Al momento dell’adozione, Moose e Minnie avevano circa 3 anni. La prima ad andarsene è stata Minnie a causa di un tumore: non potrò mai dimenticare il dolore profondo e le lacrime infinite. 💔

Dopo Minnie e Moose ci sono state Baby e Nutella: la prima era un chihuahua di 13 anni con artrite e problemi al cuore; la seconda, Nutella, è stata la mia prima cagnolina italiana. La vedevo rovistare tra i rifiuti vicino casa, sempre scansata da tutti, con un tumore enorme che le pendeva giù dalla pancia: dopo una lunga serie di appostamento ben studiati, sono riuscita a conquistare la sua fiducia e l’ho fatta operare prima di portarla con me negli USA. 

Lo scorso anno è arrivato Carson: ho sempre voluto che i miei figli crescessero conoscendo il legame profondo che si instaura con un amico a quattro zampe e adottare Carson è stata una scelta ben ponderata. Poco dopo averlo accolto in casa, però, abbiamo scoperto la presenza di un male incurabile che se l’è portato via in breve tempo.

Con Carson è stato particolarmente difficile perché non eravamo più solamente io e Brian a soffrire ma c’erano anche Joseph e Jacob. Ho conosciuto la grande gioia di adottare i “non voluti” ma anche il dolore che spesso accompagna le storie di cani non più giovanissimi, a volte malati, che ripetutamente ho scelto di portare a casa con me. E non ho alcun rimpianto.

Abbiamo preso il tempo necessario per metabolizzare questa nuova perdita e poter riflettere sulle scelte future.  

Sono sempre stata la più grande sostenitrice dell’adozione dei cani, soprattutto quelli adulti. Lo sono ancora ma questa volta, con Brian, abbiamo deciso di portare a casa un cucciolo: vi assicuro che abbiamo riflettuto, discusso animatamente e cambiato spesso idea ma, alla fine, abbiamo deciso di adottare…Chloe! 🐶

Questa buffa creatura di tre mesi è con noi da qualche giorno e, non avendo mai avuto cuccioli, mi sento tornata a quando i mei figli erano più piccoli: manca l’allattamento al seno ma per il resto il percorso è pressoché lo stesso, dalla sveglia ogni tre ore ai costanti pedinamenti per evitare che finisca nei guai. Ma siamo già follemente innamorati di lei! ❤️

Sono consapevole che sarà un’avventura con alti e bassi, impegnativa quanto gratificante, e la condividerò con voi! Spero di ricevere i vostri consigli, vi assicuro che saranno ben accetti! 😘

BABY

MOOSE

CARSON

NUTELLA

CHLOE

 

My Life