Cosa mangiare in Grecia: 5 piatti tipici

Cosa mangiare in Grecia

Cosa mangiare quando siete in viaggio? Eccoci al nostro appuntamento con i piatti tipici!!

Oggi il nostro viaggio culinario intorno al mondo ci porterà a scoprire cosa mangiare fra i sapori della nazione che è stata la culla della civiltà: la Grecia!

I piatti greci non prevedono la pasta così come siamo abituati in Italia. Di solito si inizia con diversi antipasti detti mezédes o orektiká, si prosegue poi con un piatto principale che può essere a base di carne o pesce, cucinati alla griglia o alla piastra, oppure un’insalata e formaggi e si conclude con gli immancabili dolci.

Vi propongo 5 piatti tipici per deliziare il vostro palato e sono sicura non vi deluderò, ne ho per tutti i gusti!

  • Moussaka – Comincerei col botto se siete d’accordo 😉 Cosa mangiare in Grecia se non il Moussaka. E’ uno sformato molto ricco cucinato al forno in cui si alternano strati di melanzane, patate, ragù e besciamella. Inutile sottolineare che è chiaramente il mio piatto preferito 😀

 

 

  • Il Souvlaki (suvlàki; gr. σουβλάκι) – letteralmente significa “spiedino” è infatti un tipico e popolare piatto greco costituito da carne grigliate su di uno spiedino. Viene servito da solo su un piatto con intingoli vari e un contorno di verdure, o all’interno di una pita. La carne può essere di agnello, maiale o pollo, a volte è fatto di pesce in particolare di pescespada.
  • La Pita – In Grecia è lo street food d’eccezione. Un pane rotondo e piatto che si arrotola con dentro ogni ben di Dio 😀 E’ molto diffuso anche nel mondo arabo, solitamente all’interno possiamo trovare, oltre ai già citati souvlaki, delle polpette o il gyros che è carne di maiale o pollo che si cuoce su uno spiedo verticale su cui vengono infilzate, una sull’altra, delle fette di carne precedentemente marinate e condite con spezie ed aromi, il tutto accompagnato da pomodoro fresco, insalata, cipolla e salse varie. E’ possibile gustarne anche una versione vegetariana in cui al posto della carne all’interno troverete della feta (tipico formaggio greco).

 

  • L’insalata greca – Mai avrei creduto di inserire un’insalata all’interno di un post dedicato a “cosa mangiare” e ai piatti tipici ma quella greca è un’insalata talmente gustosa che si merita un posto in questa top five. Regina di questo piatto è sicuramente la feta, formaggio tipico greco di pecora molto saporito che prevede una conservazione in salamoia cagliata per circa 3 mesi. La feta è accompagnata da cipolla, pomodori, cetrioli, origano a pioggia e olive greche (altro cavallo di battaglia).
  • Yogurt greco – Non si può non inserire in questa sorta di classifica lo Yogurt greco che è il vero simbolo della cucina greca. Avete presente lo yogurt che vendono in Italia? Ecco, lasciamo perdere.. lo Yogurt greco è proprio tutta un’altra storia!

Un modo per gustarlo al meglio è mangiarlo accompagnato da miele e noci. Esistono comunque tanti  yogurt bar dov’è possibile mangiarlo in tutte le “salse“.

 

Un cenno meritano anche le mitiche salse, ce ne sono diverse ma quelle che trovo più goduriose sono:

Lo Tzatziki (τζατζίκι): che è una cremosa salsa con yogurt, cetriolo, aglio e aneto che può essere mangiata da sola come antipasto o come salsa in abbinamento ad altre portate. Ottima sull’insalata o come accompagnamento di carne, pesce e patate. Veramente squisita!

La Melitzanosalata (μελιτζανοσαλάτα): i Greci adorano condire i loro piatti con delle salse cremose, questa è a base di melanzane che vengono prima arrostite e poi frullate con limone, aglio e cipolla. La preferisco addirittura allo tzatziki!!!

 

Eccoci alla fine di questo gustosissimo post. 

Spero avrete la possibilità di assaggiare in loco queste meraviglie.

Un abbraccio dal Team Delight

Cultura