Come scegliere uno smalto

RICOSTRUZIONE UNGHIE (2)

Ciao ragazze!

Oggi voglio parlarvi degli aspetti che dobbiamo tenere in considerazione quando vogliamo acquistare uno smalto.

Sicuramente una delle prime caratteristiche che ci viene in mente è il prezzo, smalto low cost o smalti costosi?

Non sempre però possiamo basare tutto sulla marca o sul prezzo, certo in alcuni casi alcuni smalti possono diventare dei veri e propri pezzi da collezione!

Ad esempio i fantastici smalti Louboutin…

scegliere uno smalto

…con il loro packaging davvero particolare, simbolo proprio dei famosissimi tacchi.

scegliere uno smalto

Aspetto che spesso non viene considerato è il pennello, fondamentale per la resa, poi, dello smalto sulle nostre unghie.

Ogni casa cosmetica ha la sua tipologia di pennello, chi arrotondata, chi più quadrata, chi un pennello più folto e chi meno folto.

Non esiste un pennello giusto e uno sbagliato, sta tutto nelle nostre capacità di stesura e nei nostri gusti.

Personalmente consiglio un pennello “cicciotto” e dalle setole arrotondate, un esempio perfetto è il pennello della linea Lasting Color Gel di Pupa Milano. Questo permetterà di avere un risultato davvero performante fin dalla prima passata.

scegliere uno smalto

Possiamo infine scegliere uno smalto in base alle caratteristiche del colore, esistono come sappiamo un’infinità di texture e di particolarità.

Dai colori coprenti e pieni,

scegliere uno smalto

a quelli semicoprenti ad effetto gloss,

scegliere uno smalto

a quelli effetto sabbia o sugar,

scegliere uno smalto

a quelli a specchio,

scegliere uno smalto

a quelli glitterati,

scegliere uno smalto

a quelli perlati,

scegliere uno smalto

a quelli opachi, metallizzati, oleografici ecc.

Non dimenticate di controllare anche la presenza di perle molto sottili, a volte dalla boccetta quasi impercettibili ma poi molto evidenti sulle unghie.

scegliere uno smalto

Voi quali consigli dareste se doveste scegliere uno smalto? Quali criteri seguite?

 

 

Nails