Organizzare il proprio tempo, qualche consiglio

organizzare-il-proprio-tempo

Se non avete ancora sviluppato le doti multitasking di Kate Reddy (Sarah Jessica Parker) di “Ma come fa a far tutto?”, troverete qui sotto dei piccoli consigli per ottimizzare e organizzare il vostro tempo in modo da non fare tutto all’ultimo minuto e ritagliarvi più tempo per voi stesse.

ottimizzare-il-proprio-tempo

 

  • Clear space, clear mind

È proprio vero quello che dicono gli inglesi: è necessario circondarsi di uno spazio ordinato per avere una mente produttiva e le idee chiare. Prima di iniziare una qualsiasi attività che richieda un grande sforzo mentale, assicuratevi di aver ordinato lo spazio attorno a voi, in modo da non essere distratti da oggetti fuori posto o dal pensiero che dovrete pulire la stanza non appena finito di lavorare!

  • Scrivilo sulla lista

Può essere fatta sulle note del cellulare, sulla vostra agenda, un pezzo di carta attaccato al frigo; l’importante e farla. Visualizzare le cose da fare su una lista è fondamentale per organizzare il vostro tempo e capire se effettivamente tutto ciò che avete in mente può essere portato a termine in quel giorno. Mentre la compilate, date priorità agli appuntamenti già fissati per quel giorno (visita medica, dentista…) e in base a quelli distribuite il resto dei vostri impegni nel corso della giornata.

  • Mettilo a posto

Se la vostra sedia è diventata il vostro nuovo armadio, allora è l’ora di cambiare le vostre abitudini e mettere a posto una cosa una volta che si è utilizzata. Vedrete quanto tempo risparmierete quando dovrete far le pulizie!

  • Programma gli allenamenti in palestra

Quante volte ci siamo dette “non ho tempo di andare in palestra”? Il tempo c’è e per trovarlo è necessario dare diverse priorità ai propri impegni. Considerate la palestra come un appuntamento che non potete saltare. A questo punto, fatevi un programma di allenamento settimanale considerando tutti allenamenti (o i corsi) che volete frequentare. Cercate di compilare questo planning durante il weekend in modo da avere tutto pronto per l’inizio della nuova settimana.

  • Se puoi portarlo a termine nei prossimi cinque minuti, fallo!

Hai una lista infinita di cose da fare, ma ti accorgi che più della metà sono cose che richiedono solo cinque minuti del tuo tempo per portarle a termine? Falle il prima possibile e non aspettare l’ultimo minuto, il rischio è di rimandare e accumulare sciocchezze a fine giornata quando si è più propensi a rimandarle al giorno dopo.

  • Essere realisti

Nello stesso giorno vuoi pulire casa, lavorare, andare in palestra, alla spa a far la spesa e contemporaneamente leggere un libro? Tutto è possibile, ma a lungo andare dei ritmi del genere provocherebbero un forte stress. È importante capire i propri limiti e prendersi una pausa quando è necessaria. Non vogliamo impazzire come Kate, giusto? 😉

Categoria