Come lavare i capelli senza shampoo!

shampoo capelli puliti

Avete i capelli grassi, spenti, secchi, con forfora e non siete ancora riuscite a trovare lo shampoo perfetto per voi? Molto spesso quelli presenti in commercio possono risultare troppo aggressivi per la nostra cute, a causa dei tensioattivi contenuti all’interno, che possono rendere particolarmente secco il nostro cuoio capelluto, causando spesso forfora. Nel caso invece di capelli grassi, è bene ricordare che l’utilizzo di shampoo troppo ”sgrassanti” possono aggravare la situazione portando il nostro cuoio capelluto a generare ancora più sebo come forma di difesa verso la cute.

Importante è quindi riuscire a selezionare dei prodotti delicati per trovare il giusto equilibrio ed ottenere capelli puliti e sani.

Se però non avete ancora individuato il prodotto giusto per le vostre necessità, dovete sapere che esistono varie alternative al lavaggio dei capelli, senza shampoo!

Come lavare i capelli senza shampoo!

Farina di Ceci

Un metodo naturale ed economico è sicuramente quello con la farina di ceci. Le farine di legumi come quelle di lenticchie, fagioli e soia contengono saponine vegetali che quindi lavano i nostri capelli delicatamente ed in particolare quella di ceci ha uno speciale potere assorbente.

Per lavare i capelli con questo ingrediente, sarà sufficiente miscelare 2 – 3 cucchiai di farina di ceci con acqua fino a raggiungere la consistenza cremosa simile a quella del preparato per crepes.

ceci capelli

Dopo aver inumidito i nostri capelli, massaggiamo il composto sulla cute e successivamente risciacquiamo via tutto avendo cura di sciogliere bene i residui. Per ristabilire il ph acido della nostra chioma e donarle brillantezza, procediamo con il risciacquo acido con aceto di mele di cui vi abbiamo parlato QUI.

Bicarbonato di sodio

Questo metodo è indicato sopratutto per chi ha i capelli particolarmente grassi, in quanto il bicarbonato di sodio svolge una funzione purificante sui nostri capelli. Le dosi sono di 2 cucchiai di bicarbonato di sodio sciolti in una tazza di acqua calda, massaggiati poi sul cuoio capelluto e risciacquati. Anche in questo caso si consiglia come step finale il risciacquo con aceto.

shampoo bicarbonato

Cowash

Il cowash è una tecnica naturale per lavare i capelli, utilizzando semplicemente un balsamo senza siliconi e lo zucchero di canna. Vi avevamo mostrato attraverso un video che trovate QUI, il procedimento e le dosi consigliate per ottenere capelli morbidisetosi e puliti senza l’utilizzo dello shampoo!

cowash

Maizena

La maizena è una farina utilizzata in cucina, ottima per lavare senza acqua e shampoo i nostri capelli. Quando siamo di fretta e vogliamo velocemente eliminare l’effetto unto dalla nostra chioma, ci basterà spargere sulla nostra testa 1 cucchiaio di maizena, massaggiare bene ed eliminare l’eccesso spazzolando o strofinando sui capelli  un panno asciutto.

shampoo mais

E voi avete mai lavato i capelli senza shampoo?

Spero che questo Post vi sia stato utile,

un saluto dal Team Delight!

Capelli