Circuito metabolico distruttivo – total body –

Circuito metabolico distruttivo per mettere a dura prova il tuo metabolismo!

Come funziona?

Nel video vi mostro i 3 esercizi chiave di questo circuito metabolico. Per mettervi a dura prova, dovrete eseguire i tre esercizi indicati di fila, e solo dopo fare una breve pausa di 30 secondi, per poi rieseguire tutti gli esercizi da capo.

Quanto dura in totale l’allenamento?

Per un totale di 30 minuti NO STOP!

Insomma un vero circuito metabolico distruttivo, solo per i più esperti e temerari!

Analizziamo gli esercizi nel dettaglio:

  • A. PI. A. PI (Affondi-Piegamenti-Affondi-Piegamenti): si tratta di una successione di movimenti. Infatti, si susseguono l’affondo all’indietro, lo squat, l’affondo in avanti e di nuovo lo squat (piegamento). Questo esercizio è perfetto per l’articolazione coxo-femorale (dell’anca). Eseguendo questi esercizi in successione, piuttosto che separati (solo squat, solo affondi) si coinvolgono maggiormente i glutei, gli adduttori, gli abduttori e i quadricipiti;
  • Side Plank e Twist:  posizionati in decubito laterale, sostenedosi solo con l’avambraccio a terra e sovrapponendo i piedi, alzate il braccio sinistro e piegatelo portando la mano dietro la nuca. Sollevate il bacino verso l’alto e ruotate il busto portando il gomito flesso, verso l’opposto, ma senza toccare a terra;
  • Diamond Push Up: Differentemente dai Push Up classici, i diamond push up si eseguono avvicinando le mani tra loro, fin quasi a far combaciare pollice con pollice e indice con indice. Dopo di che eseguire i piegamenti, senza irrigidire le scapole.

Vuoi allenarti insieme a me e saperne di più sul mondo del benessere?

Puoi trovarmi anche sul mio Blog, sulla mia pagina Facebook, Intagram e sul mio canale YouTube.

Dai un’occhiata anche qui!

 

 

Fitness