Capelli Ricci – I consigli per averli perfetti

capelli ricci consigli

Se hai la fortuna di avere i capelli ricci, saprai che il nemico numero uno della tua chioma è l’umidità, causa di aridità e secchezza della fibra capillare.

I ricci richiedono molte attenzioni perché particolarmente delicati, per questo oltre alla scelta e all’utilizzo di prodotti mirati è importante prendersi cura della propria chioma, tutti i giorni.

capelli ricci consigli

pourfemme.it

Capelli Ricci – I consigli per averli perfetti

  • Per la cura dei capelli ricci è importante scegliere shampoo senza solfati, meglio ancora se eco bio. Shampoo troppo aggressivi possono privare i capelli ricci degli oli naturali necessari alla sua idratazione. E’ buona norma limitare i lavaggi, distribuendo lo shampoo diluito con acqua in un dispenser, sui capelli già umidi. La tecnica del cowash è particolarmente indicata a questa tipologia di capelli perché li pulisce in modo delicato senza inaridire la chioma. QUI il video sul cowash!cowash
  • Balsamo e Maschere nutrienti sono prodotti necessari per ricci elastici e definiti. Optate per l’utilizzo di prodotti ricchi di oli di semi di lino, di karitè, di argan o di cocco che donano nutrimento ed idratazione. Gli impacchi pre-shampoo, realizzati con ingredienti naturali, sono certamente un toccasana per le chiome ricce, anche in questo caso formulate con un mix di oli vegetali e con l’aggiunta di alimenti super nutrienti come l’avocado.

capelli ricci maschera

    www.bellezzalnaturale.it
  • Spazzolare i capelli ricci da asciutti rende la chioma elettrica e non definita, per questo è sempre meglio sciogliere i nodi e districare i ricci mentre si ha in posa il balsamo o la maschera, che faciliteranno il passaggio del pettine tra i capelli. Indispensabile per le capigliature ricce è il pettine a setole larghe, preferibilmente di legno.
capelli ricci pettine

www.tek-italy.it

  • Dopo aver lavato i capelli, prima di procedere all’asciugatura, per evitare di rendere i capelli elettrici, è opportuno tamponarli con una salvietta in cotone o un telo in microfibra che andrà a sostituire l’utilizzo dell’asciugamano.
capelli ricci asciugatura

www.taglicapelliricci.it

  • Dopo aver tamponato i capelli ed eliminato l’acqua in eccesso è necessario applicare su tutta la chioma un prodotto per lo styling che definisca e renda morbidi i ricci. Anche in questo caso preferite i prodotti con buon inci, che idratino realmente i vostri capelli. Ottimi in questo caso, sono il gel d’aloe e il gel di semi lino, da applicare anche tutti i giorni per disciplinare la chioma. QUI la ricetta per realizzare il gel ai semi di lino.

semi-di-lino-gel

  • L’asciugatura dei capelli ricci, è uno step molto importante e va fatto utilizzando sicuramente il diffusore. Per evitare di rendere i capelli aridi, utilizzate un phon agli ioni che vi aiuterà ad asciugare velocemente la vostra capigliatura, con un getto d’aria a temperatura media. Capovolgete la testa e procedete con l’asciugatura dal basso verso l’alto.

D’estate quando le temperature lo consentono, asciugate i vostri ricci con la tecnica del Plopping, raccogliendo i capelli bagnati dentro una maglietta, arrotolando poi le maniche, e fissando le estremità sulla nuca con un nodo. Lasciate quindi che i vostri capelli si asciughino per circa 2 ore e sciogliete il turbante.

capelli ricci plopping

http://www.websista.it/

 

Spero che il mio Post vi sia stato utile,

un saluto dal Team Delight!

Capelli