Fitness Blogger svela la realtà dietro le foto di Instagram

14950323341693703193

Per chi vuole mettersi in forma, Instagram può essere il giusto social per trovare la giusta motivazione e community. Tuttavia, spesso, le foto dei corpi perfetti delle fitness bloggers possono avere l’effetto opposto, buttandoci giù per il mancato raggiungimento degli stessi risultati.

instagram

 

Sara Puhto, ragazza di 20 anni e fitness blogger con oltre 160 mila followers, ha quindi voluto far vedere al mondo che non bisogna credere a tutto ciò che si vede online e che quell’apparenza di perfezione è, per l’appunto, tutta apparenza.

 

Guardando le immagini, certe volte risulta difficile credere che la seconda foto sia stata scattata a pochi istanti di distanza. Ma è proprio questo il punto, Sara ha voluto dimostrare che l’angolazione della foto, la posa assunta e trattenere il respiro possono fare una grande differenza, trasformando le sembianze di una persona.

instagram

 

Scrive nei suoi post di Instagram: “La società sfrutta le nostre insicurezze e ci mostra solo certi canoni di bellezza. Per favore , non lasciate che questo vi faccia odiare voi stesse. Le taglie dei vestiti hanno il potere di faci sentire tristi quando portiamo una taglia in più e di farci sentire bene quando portiamo una taglia in meno, ma finalmente capito che questo non ha alcun valore. Solo perché qualcuno porta una taglia in meno rispetto a voi, questo non vuol dire che è una persona migliore o più bella. Le taglie non vi definiscono”.

Il messaggio è chiaramente diretto a tutte le donne che vedono dappertutto questi canoni di perfezione irraggiungibili e si sentono insoddisfatte del proprio aspetto fisico. “Iniziate ad accettare il vostro corpo in tutte le sue forme e con tutti i suoi difetti, invece di cercare di rientrare nei canoni di “bellezza” imposti dalla società, perché questi canoni non includono tutti. Non odiatevi per colpa di foto venute male, perché queste non vi definiscono come persona”.

Cultura