Anno nuovo vita nuova: 3 idee per il 2017

anno nuovo vita nuova

Eccovi la mia personalissima lista di buoni propositi per il 2017:

1)  Studiare la storia delle donne

Avete mai riflettuto sul fatto che una delle materie base su cui si fonda la nostra educazione, cioè la storia, è una lunga lista di nomi quasi esclusivamente maschili?

Sapreste dirmi a bruciapelo se le vostre nonne potevano votare? Quando collochereste storicamente i movimenti femministi? Lo sapevate che il divorzio in Italia è stato introdotto solo nel 1970? E l’aborto nel 1978?

Cosa hanno significato questi cambiamenti per la società italiana?

Se ad almeno una di queste domande non avete saputo rispondere, allora non vi resta che scoprire la meravigliosa storia delle donne, ovvero di quella metà dell’umanità che a scuola si studia sempre troppo poco.

E ricordate sempre: Sapere è potere!

2)  Non insultare le donne con offese rivolte alla loro sessualità

In quanto donna so che spesso noi ragazze siamo le peggior nemiche di noi stesse. Vi invito a riflettere su una triste abitudine che ognuno di noi (uomo o donna) ha messo in pratica almeno una volta nella vita: per criticare una donna su una qualsiasi questione non sessuale, dal lavoro alla personalità, ci si riferisce a lei con epiteti che fanno riferimento al mestiere più antico del mondo.

Questo meccanismo fa parte del cosiddetto “maschilismo interiorizzato”, cioè quell’atteggiamento in base al quale si agisce in modo sessista senza nemmeno accorgersene. Così come non insultereste mai un uomo maleducato dandogli del gigolò, pensate al fatto che insultare una donna antipatica dandone della prostituta fa sì che riduciate il confronto ad un livello fisico, perpetuando quell’antico pregiudizio secondo cui le donne non sono altro che dei corpi.

3) ???

 Il terzo proposito lo lascio a voi! Fatemi sapere se avete un obiettivo da raggiungere o un consiglio da offrire per rendere il mondo un posto migliore!

Buon 2017 a tutte e a tutti!

Cultura